monthlymusic.it

News

Nuovo singolo per TR/ST

Reduce dal tour europeo che ha toccato anche la nostra penisola per ben tre date, TR/ST non si concede tregue e pubblica un nuovo singolo, “Slug”.

(altro…)

Benjamin Clementine live, due date in Italia ad aprile

Potremo ammirare e commuoverci con il musicista, che ha stupito tutti in questo inizio 2015 con il suo album di debutto “At Least For Now”, a Bologna e Milano a metà aprile prossimo.

(altro…)

Godspeed You! Black Emperor, nuovo disco a sorpresa in uscita il 31 marzo.

E così, in un noioso martedì pomeriggio di inverno, la Constellation Records annuncia un immenso ritorno facendo sussultare gli animi di tutti noi amanti del post-rock e dei GY!BE: ebbene sì, i nostri beniamini pubblicheranno il prossimo 31 marzo un nuovo album, “Asunder, Sweet And Other Distress”.

(altro…)

“Just Like You”, il nuovo singolo dei Chromatics

Johnny Jewel ha pubblicato il primo estratto da “Dear Tommy”. (altro…)

Future Brown Mix Vol. 1

Ci siamo quasi, il 23 febbraio uscirà il primo LP dei Future Brown. Detto ciò il dream team composto da Nguzunguzu, Fatima Al Qadiri e J-Cush ci regala un mixtape.

(altro…)

Ben Frost ha preparato un mixtape per la Q2 Music

Ben Frost lo conosciamo molto bene, con il suo ultimo disco “Aurora” ha scalato le classifiche del 2014. Ora è pronto un mixtape che fonde il suo gusto: tra musica classica, elettronica e metal.  (altro…)

Wildbirds & Peacedrums, la musica diventa performance teatrale

Mariam Wallentin e Andreas Werliin, reduci da un ottimo album uscito soltanto pochi mesi fa (quel “Rhythm” scelto anche da noi come uno dei dischi del mese di novembre, che potete trovare raccontato qui), si mettono alla prova in uno spettacolo teatrale, “Det Flygande Barnet”, che debutterà all’Orionteatern di Stoccolma questo weekend.

(altro…)

“The Blacker the Berry”, nuovo singolo per Kendrick Lamar

Kendrick Lamar ci sta facendo penare, il suo prossimo LP è tra i più attesi del 2015 e non vi sono certezze.

(altro…)

Meritatissimo, Annie.

(altro…)

Inventions – Peregrine

Eluvium (Matthew Cooper) e Mark T. Smith degli Explosions in the Sky stanno per sfornare un secondo disco con il moniker Inventions.

(altro…)

Ólafur Arnalds & Alice Sara Ott – primo estratto da “The Chopin Project”

Con “Verses” abbiamo l’opportunità di ritornare nel mondo di Ólafur Arnalds, qui accompagnato dalla pianista Alice Sara Ott. Il nuovo “The Chopin Project” uscirà il 16 marzo.  (altro…)

Beck si porta a casa due Grammy Awards 2015

Con l’ultimo disco, Morning Phase, il cinico portavoce della generazione X si conquista i titoli di “album of the year” e “best rock album”, scavalcando veterani di portata quali U2 e Black Keys.

(altro…)

Kanye West e un misterioso countdown

La scorsa notte Kanye West, via Twitter, ha lanciato un sito nel quale compare un countdown che scorre inesorabile.

(altro…)

Prefuse 73 torna con un album e due EP

Un album “Rivington Não Rio” (12 maggio) più due EP “Forsyth Gardens” (28 aprile) e “Every Color of Darkness” (14 luglio) segneranno il ritorno sulla scena di Guillermo Scott Herren, in arte Prefuse 73.

(altro…)

The Story Of Mogwai

I Mogwai festeggiano i vent’anni di carriera con uno speciale presentato dalla giornalista Mary Anne Hobbs, in onda sul canale della BBC Radio 6 Music.  (altro…)

Video: Nathan Fake – Glaive

“Glaive” EP, ultima fatica di Nathan Fake – già reperibile in vinile – sarà disponibile il 16 febbraio per gli amanti del digitale.

(altro…)

Slow Down Low – nuovo singolo per i Moon Duo

I Moon Duo scaldano i motori, a marzo per la Sacred Bones uscirà il loro terzo LP intitolato “Shadow of the Sun”.

(altro…)

Video Premiere: Robot Koch – Let Me

Robot Koch con l’EP “Tsuki” esordisce sulla Monkeytown dei Modeselektor. L’etichetta tedesca inizia alla grande il 2015.  (altro…)

I primi nomi dello Spring Attitude

Siriusmodeselektor (world premiere), Dean Blunt, Apparat dj (unica data italiana), Baths e Glass Animals. Questi i nomi più importanti tra i primi artisti confermati al festival romano.

(altro…)

LAURA GOES ELECTRIC

Laura Marling ha 25 anni, quattro album già di culto alle spalle, un quinto intitolato Short Movie in arrivo a marzo e uno status riconosciuto di cantautrice folk tra le più talentuose di questo tempo. Dice di non essersi mai fermata per più di due o tre settimane nello stesso posto dai sedici anni in poi e, di conseguenza, di essersi concessa un periodo di pausa e riflessione. Si è iscritta a corsi di poesia a New York sotto pseudonimo e, sentendo di aver perso l’accesso al lato elegante della musica, ha ragionato accuratamente sul significato del comporre canzoni. Non poteva che essere ancora una volta la sua musica ad aiutarla a fare ulteriore chiarezza.

Il suo folk si incontra ora con nuovi suoni, il suo percorso ci mostra la bellezza di uno stile consolidato e perfezionato negli anni con i suoi relativi colori e questo suo accogliere, in armonia, nuove tinte.

Il singolo False Hope è esaltante e non può che far sperare in un grande album

Ascolta qui: False Hope

(altro…)

John Carpenter – Fallen (Blanck Mass Remix)

Benjamin John Power in arte Blanck Mass, componente dei Fuck Buttons, ha firmato con la Sacred Bones.

(altro…)

Loscil, nuovo ep per beneficienza: “for Greta”

Tutti gli incassi raccolti attraverso il fundraising saranno devoluti a una coppia di amici dello stesso Scott Morgan, alla cui figlia – Greta per l’appunto – è stato recentemente diagnosticato il Sarcoma di Ewing.

(altro…)