monthlymusic.it

AL-90 – Cheremushki Groove

Data di Uscita 20/02/2017

cs633306-01a-big

 

Mi vogliono spedire di nuovo a Murmansk, e tu mi guardi con quella faccia incredula di chi vive in un mondo parallelo al mio, senza possibilità di comunicazione.

“Che cazzo ci si va a fare a Murmansk?”, e via ad inanellare i più beceri e insulsi stereotipi: il grigio melmoso delle pozzanghere, l’isolamento dell’estremo Nord, il (post) comunismo, i russi ubriachi.

Non ti ho mai raccontato del caseggiato basso e dei colori totalmente saturati, della luce assurda e del tempo che ondeggiava tra presente e anni ’90. C’era una pulsione vitale che solo i Paesi dell’Est conoscono. Stavolta mi han promesso di vedere l’alba dal tetto di quel fabbricato, quando tutto il resto del mondo a quell’ora dorme sotto cieli scuri, un afterparty dai toni acidi e nostalgici e movimenti rallentati, un giro sul tagadà e una gara di skateboard con le felpe fino alle ginocchia, dei sorrisi caldi su pelli chiarissime, musica garage suonata tra i vagoni di treni merce.

E chi cazzo ha voglia di tornare a casa?

Federica Giaccani

Comments are closed.