monthlymusic.it

shizune – Cheat Death, Live Dead!

Data di Uscita: 19/02/2017

6428855

      Si svegliò in maniera del tutto inusuale, non per uno stimolo del suo impianto sul tronco encefalico ma da un agente eterno dal fatto che dall’esterno provenissero dei rumori, poco dopo si rese conto che dall’esterno proveniva anche della luce, da quella che si era dimenticato che fosse un finestra. Dopo un tempo per lui indefinito si riscosse del tutto dal torpore e decise di andare ad indagare del perché del malfunzionamento del suo sistema “Antinteract 909”. Il suo impianto nel polso per il controllo remoto non dava segni di vita, non lo reputò una cosa importante succedeva spesso che si scollegasse dalla rete wireless della casa anche perché, non proprio in maniera intelligente era stato installato nel braccio che Amir teneva sempre sotto la testa, motivo per cui il sangue defluiva in maniera minore andando a ledere il corretto funzionamento dell’impianto. Perciò si alzò dal letto in direzione della centralina dell’Interact scavalcando con una certa difficoltà il sistema, anch’esso spento, di dattilografia intelligente. Arrivato alla centralina si rese conto che era completamente morto qualsiasi tipo di segnale, provò un reset, tutto inutile. La sua “casa intelligente” era completamente offline. questo generò in lui un mix di sentimenti abbastanza inusuale: un senso di smarrimento per quella condizione di nudità dall’esterno e curiosità nel poter rivedere; anche se contro al sua volontà, quello che lo circondava. Si avvicinò alla grande finestra situata dal lato destro del letto e si rese conto che la città era sempre la solita.

Giulio Pieroni

Comments are closed.