monthlymusic.it

I Refused tornano in studio

Dopo diciassette anni di silenzio, i Refused annunciano la realizzazione di un nuovo disco, Freedom.
L’uscita è prevista per il 30 giugno.

refused freedom

La formazione hardcore svedese, che cresce tra gli ambienti giovanili di una sinistra radicale e anticapitalista,
in quest’ultimo lavoro è stata sostenuta dalla produzione di Nick Launay, già noto per le sue collaborazioni con Kate Bush, Nick Cave e altri.
A proposito del disco dichiarano: “This is one of the most radical things we’ve ever done, both musically and lyrically.”
Correva l’anno 2012 quando si è cominciato a rumoreggiare rispetto ad una possibile reunion,
oggi tengono a specificare: “It’s not a reunion anymore” e ancora
“Nobody wanted us to fuck with the image of the band who makes a great album and splits up, nobody wanted us to dilute it. That actually provoked us.”
Il primo brano a rompere l’attesa è Elektra e le buone notizie continuano, sono già on line le date del tour,
non mancherà una presenza italiana il prossimo 11 luglio al Collabo (Bz).

Comments are closed.