monthlymusic.it

Foxygen – We Are the 21st Century Ambassadors of Peace & Magic

Data di Uscita: 22/01/2013

Un breve ascolto, durante la lettura

È difficile ascoltare musica così “californiana” con tutta questa bile in corpo. È difficile che qualcuno si faccia “ambasciatore della pace e della magia del 21esimo secolo” trattandosi appunto del secolo ventesimoprimo. È difficile poi prendersi sul serio prendendo sul serio queste cose.
Faccio un respiro profondo e provo a scuotere il corpo dormiente della mia volontà. Trovo una via di mezzo, cerco di essere comprensivo. Paratassi. Ma non troppo.
Immagino tutto questo:

Rompo un uovo e lo metto a friggere, seguendo il dettato della musica. Mangio l’uovo e verso l’olio avanzato nell’apposito recipiente contenente olio alimentare esausto. Scendo in strada ed è marzo, quindi chiedo a tutti che fine abbia fatto febbraio insieme agli ultimi giorni di gennaio, ma le risposte sono troppo vaghe e insoddisfacenti. Una lieve pioggerella cade sulla città, ma sono ancora troppo nervoso per sopportarla, dunque rivolgo il mio sguardo arcigno alle nuvole, le quali con molta gentilezza smettono di assolvere il loro antico dovere e se ne vanno.
Ora il cielo è incredibilmente azzurro. Un uomo senza cappello mi chiede quale sistema di valori può adottare per vivere una vita più serena, ed io gli rispondo, con fermezza, di applicare una feroce arbitrarietà ad ogni sua decisione, aggiungendo però di non essere affatto d’accordo con quello che gli ho appena detto. L’uomo fa sette passi e poi scompare dietro una colonna. Una signora che porta in braccio tre dozzine di uova, le fa cadere. Un’altra signora, leggermente più anziana, scivola sulle uova che sono a terra e fa cadere due dozzine di uova che ha in un fagotto. Un vecchio si affaccia da una finestra e mi chiede cosa sia successo. Dopo un momento di riflessione gli dico gentilmente di tornare in casa sua. Il vecchio esce di casa in fretta e mi spara con un fucile. Ma non mi colpisce… centra una terza signora, più anziana di tutte, che porta una sola dozzina di uova, le quali, molto rammaricate, si infrangono sul terreno senza alcun segno di dolore.
Un vigile molto razionale mi fa la multa per “poca chiarezza”, dicendo che dovrebbe aggiungere una contravvenzione per “mancanza di linearità”, ma mi grazia. Io gli rispondo “tutto nel mondo è burla”, ma non coglie la citazione e mi fa anche la seconda ammenda di cui sopra. A questo punto, non senza (piccolo-borghese) soddisfazione, gli mostro il mio tesserino di “commissario straordinario all’ortogonalità”. Mi guarda allibito e straccia subito le due multe. Con incredulità mi dice che non se lo sarebbe mai aspettato da me.
Continuo a camminare, ormai sicuro di non avere altri inconvenienti nel corso della mia passeggiata. Vedo volare i sempiterni passerotti e mi interrogo sul termine “alato”; la mia curiosità viene soddisfatta da un dizionario che Atena occhio azzurro ho posto su una panchina per rallegrarmi:

alato
[a-là-to]
A agg.
1 Che ha le ali
‖ Cavallo alato, ippogrifo
‖ estens., BOT Di organo vegetale dotato di espansioni

Penso che se le mie ossa fossero pneumatizzate e fossi dotato di due imponenti ali, volerei fino all’assolata California. Penso pure che se fossi una Thunbergia alata, per quanto potessi essere in grado di arrampicarmi, dovrei stare a terra, trattenuto dalle mie radici.

Tornando alla realtà, con la volontà che si è nuovamente assopita, tra le note di una musica che aspira al sole, io mi consegno alla luna.

Marco Di Memmo

2 Responses to “Foxygen – We Are the 21st Century Ambassadors of Peace & Magic”

  1. Bid-Ninja…

    […]while the sites we link to below are completely unrelated to ours, we think they are worth a read, so have a look[…]…

  2. Bid-Ninja…

    […]while the sites we link to below are completely unrelated to ours, we think they are worth a read, so have a look[…]…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.