monthlymusic.it

Xabier Iriondo – Irrintzi

Data di Uscita: 11/10/2012

Un breve ascolto, durante la lettura

Si torna a casa

Nella mente sento questo urlo stridente e prolungato, “irrintzi” si direbbe in basco. Ho voglia di gridare, ma trovandomi sul treno Madrid – Donostia – San Sebastián è meglio contenere il mio sentimento; cinque ore di sopportazione dopodiché potrò esplodere questa mia gioia infinita. Mi esibirò dal vivo nella piazzetta dov’è cresciuto mio padre, dove i Pirenei ti osservano da lontano, severi, nel luogo in cui si annusa la brezza del mare appena addolcita dal profumo del legno dei faggi, che tingono di verde il paesaggio circostante. Controllo come d’istinto la cappelliera, ho tre bagagli, pieni di strumenti musicali, gran parte di essi li ho progettati e costruiti io stesso, con amore e dedizione, mesi interi a inseguire la giusta intonazione delle corde, la migliore risonanza dei legni, senza ricercare la melodia, comunemente intesa, ma l’opportuna vibrazione, tremolio o ronzio, c’è chi li definirebbe rumori, ma per me questa differenza non ha valore.

Quella di domani sarà la mia prima esibizione in terra iberica come solista, sarò nudo davanti al mio pubblico, per eseguire un lavoro personalissimo ed allo stesso tempo universale. L’ho chiamato proprio “Irrintzi”, è la mia storia personale che incontra quella della mia famiglia ed insieme rispecchia le influenze e le pulsioni musicali che hanno animato la mia carriera fino ad oggi. L’immagine di copertina racconta già tutto del lavoro: c’è il mio viso, realizzato con occhi non miei, il sinistro è di mio padre e il destro è di mio fratello; lo sguardo è severo ed insieme rassicurante, come la musica che contiene, come la terra che sto raggiungendo. Guardo fuori dal finestrino e riesco a calmarmi, magari riuscirò anche a riposare un poco… so che questa volta la gente capirà, non si parlerà “semplicemente” di musica d’avanguardia, questa volta proprio no, questa qui è musica per l’anima, null’altro!

Maurizio Narciso

One Response to “Xabier Iriondo – Irrintzi”

  1. longchamp pas cher…

    mmdybrg…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.