monthlymusic.it

Fabio Orsi – Audio for Lovers

Data di Uscita: 15/09/2008

Un breve ascolto, durante la lettura

AUDIO FOR LOVERS
di Alessandro Ferri

Come quando il tempo scorre e tu non ti accorgi di nulla, sei sulle nuvole anche quando te ne stai steso sul prato o sulla spiaggia o sul letto. Parli e pensi al sentimento, all’amore. Lo scandagli per bene nei ricordi e nell’attualità, tutto ritorna sotto la forma di fiumi di suoni, ambienti esclusivi creati in mezzo ai campi. Con Yesterday Love ti si apre lo sterno, dovresti morire ma in qualche modo respiri meglio. Loop mai ingombranti avvolgono vecchie tastiere, giri di chitarra, ti senti mancare e si apre un buco vicino al tuo cuore, una falla fa fuoriuscire i ricordi. Ti immergi e rivedi tutto, gli occhi tornano a fondersi con il corpo dell’amata che adesso si muove nella lontana Berlino ma tu cadi e non ti fai male, nessun dolore. Rising Love ti accoglie, sei in un bosco, o in campagna, è mattino forse, non sei affatto sicuro, gli uccellini cantano e la trama delle tue parole riaffiora. Così vicini che ti  vedo l’attaccatura dei capelli, le carezze infinite si fanno più intense e si accompagnano al pianoforte che ti smuove gli occhi assonnati. I droni e i synth si dispiegano avvolgenti, prende corpo una ripetizione in grado di portarci sempre più a contatto, pelle contro pelle fino alla fusione dei corpi. L’animo si perde in diversi stato, controllo, quiete, tempesta ed eccitazione, quiete ancora, pace. La pienezza marchiata a fuoco nella ripetizione dei suoni, ripetizione dei movimenti, lenti ma decisi. I brevi spazi di pianoforte battono sul cuore, lacrime miste. Secret Love. Tender Love prende le nostri mani intrecciate e le rinsalda in una stretta indissolubile, leggero come un sogno. Lost Love è lì a ricordare, alla stazione dei treni con la carrozza che si allontana veloce, il velo di tristezza pesantissimo, la fine.
Gli orologi si diversificano, in due ore se ne vivono infinite.
Shining Love. Ci porta al bisogno, all’urgenza, la purezza che brilla, il capirsi senza parlare, il desiderio assoluto di essere sempre vicini anche se lontani, in tutti i sensi, per gli altri. I sorrisi stampati, i piccoli ricordi che sorridono, la scia ambient scorre su questi sorrisi, scintillante e intensa, consapevole e matura. Come il fluido magico che ci ha fatto incontrare, il legame che si viene a creare come non mai nella vita. Splendore ed emozione, abbracci lunghissimi e fortissimi. Necessità per vivere di essere uno per l’altra e viceversa, perdersi e fregarsene che così è perfetto. Parlare per ore, secoli, decenni in due ore. Il tempo, l’età e le distanze a farsi nulle sotto i colpi di un amore devastante, shining.  Minimale e moderno crea collegamenti e coincidenze tra le nostre menti già di loro affini, la gioia, la nuova gioia. Non ero in grado di amare, lo pensavo disperso nei meandri di Lost Love. Non era vero, mi hai riportato in me ridando forza ai miei pensieri, le tue parole e i tuoi sguardi sono sempre con me, e io non ho più paura di niente perché tu ci sei sempre. E ridiamo insieme che mi piace sentire la tua risata. Uno per l’altro a rafforzarci, a capirci nei momenti di sconforto, quelli ci sono sempre ma non possono più spaventare come prima. Il nostro è un potere assoluto. The Psychedelic Power of Bubbles ( You & Me), con le birre al buio del terrazzo. Le dilatazioni dei suoni ci accompagnano in varie riflessioni, infinite riflessioni costellate da silenzi e da cambi di registro. Spezzati in due i momenti, uniti da te e me come al solito.
Tomorrow Love. Puoi ora arrivare, sono pronto ad accoglierti. I loop creati infondono forza, spazi inesplorati da esplorare.
Esperienze condensate di emozioni, chitarra, piano, vecchie tastiere, effetti e field recordings.


3 Responses to “Fabio Orsi – Audio for Lovers”

  1. longchamp pliable…

    sfqqyoa…

  2. chaussures supra…

    Je veux commencer à vendre des arcs de cheveux. Comment puis-je obtenir un site web a commencé et quels en sont les co?ts?. Comment puis-je concevoir ce?….

  3. supra femme scrive:

    supra femme…

    Je cherche à lancer un blog de cuisine et je voudrais pour mes amis dêtre en mesure de se connecter et commenter le biais de leurs comptes Facebook afin quils nont pas besoin de faire un compte sur le site de blogs choisi de commenter. Quels sont les s…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.