monthlymusic.it

Seefeel – Seefeel

Data di Uscita: 07/02/2011

Un breve ascolto, durante la lettura

<Si prenda pure una vacanza, passi del tempo con sua moglie, oppure magari vada in montagna, si è aperta la stagione della caccia al cervo…>

Manco fossi “il cacciatore”, non ho neppure una moglie, il mio capo non mi conosce. Ho subito un trauma sul posto di lavoro e da allora non riesco più a chiudere occhio…

DRIIIIIIIIIIIIIIIIIN!!! (la sveglia)

La spengo. Devo aver sognato qualcosa di oscuro, forse ero in un bosco, non ricordo bene, ho solo la vaga sensazione di essere stato accecato dal riflesso del sole sulla liscia superficie immobile di un lago montano…

La vista si fa precisa, mi guardo intorno, non è la mia stanza e sopra il comò in legno massello c’è un Walkman. Schiaccio il pulsante di avvio e dalla cassetta parte una sorta di fruscio

DRIN DRIN DRIN!  DRIN DRIN DRIN!  (la sveglia del cellulare)

La spengo! Devo essermi addormentato con le cuffiette del lettore mp3 indosso, adesso è scarico. Balzo fuori dal letto e accendo la basetta ricarica i-pod e schiaccio il tasto “play”: ne vien fuori un suono di batteria secca, sgraziata.

Mentre mi lavo percepisco nella musica dei cambiamenti: increspature elettroniche che distruggono un lieve tappeto analogico.

Ora è il contrario, è il rintoccare di strumenti analogici che sporcano delicati paesaggi sonori digitali.

A volte fa capolino una voce femminile che si inserisce delicata nel trambusto “tiepidi canti di sirene in evanescenza” (cit.)

Sono confuso

Mi sembra di aver scaricato questa musica ieri sera oppure si tratta del riversamento in digitale di quella vecchia cassetta che ho ritrovato su  in cantina qualche tempo fa.

Leggo dal display digitale “Too pure 1993 – Warp 2011”

18 anni di musica?

DRIN DRION DRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Maurizio Narciso

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.