monthlymusic.it

The National – High Violet

Data di Uscita: 11/06/2010

Un breve ascolto, durante la lettura

How we swallow the sun
di Marco Caprani

Nulla di più di un bacio.
Nulla di più si chiede alla sincerità.

La persi nel mondo, la persi davvero…
You must be somewhere in London,
You must be lovin’ the life in the
rain…
La presi sul serio, me la presi davvero…
E Nessuno.

Nessuno mi disse di essere innamorato di lei.
Negli occhi blu, un soffio di aria solare,
nelle pupille, il profondo pozzo di un’esperienza di vita piena.
Ma il cuore, avvelenato dal nulla.
I’m afraid of everyone, I’m afraid of everyone…
Nulla, non salva.
Nulla, non riesce ad accertare l’amore.
C’è bisogno di prove eclatanti.

Sguardi fuggenti, labbra chiare dai movimenti lenti e decisi.
Mani lunghe e leggere, affusolate ti toccano l’anima.
Losing my breath…

Ragazza piangi, piangi fortissimo.
Dimentica i miei occhi e ricorda l’erba dove correvi ridendo piccina,
salva il sorriso, salva le parole, salva le conversazioni infinite,
Salvale, queste sono solo per Noi.
Malgrado me e te, solo con noi acquistarono un senso.
Takes me a day to remember a day…

Toccati il cuore, accarezzane il battito,
lavane le colpe, scuotine la ruggine:

chi non derise se stesso di fronte all’orgoglio non seppe
mettere in gioco la vita per un fiore.

Comments are closed.